Home / Tendenze / Poste Italiane, pensioni in pagamento

Poste Italiane, pensioni in pagamento

Da mercoledì 1 l'accredito sul conto e la possibilità di ritiro allo sportello. Si prosegue poi il 3, 4 e 6 giugno

Poste Italiane, pensioni in pagamento

Poste Italiane comunica che a Pordenone, Udine, Gorizia e Trieste le pensioni del mese di giugno saranno accreditate regolarmente a partire da mercoledì 1° giugno per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution.

Anche giovedì 2 giugno, Festa della Repubblica, quando gli Uffici Postali rimarranno chiusi al pubblico, i titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dai 185 ATM Postamat disponibili sul territorio regionale, senza bisogno di recarsi allo sportello.

Al fine di evitare assembramenti, tutti i pensionati che intendono ritirare i contanti allo sportello potranno presentarsi in uno dei 331 Uffici Postali del Friuli Venezia Giulia rispettando preferibilmente la seguente turnazione alfabetica, valida per le sedi operative 6 giorni alla settimana:
I cognomi
dalla A alla C mercoledì 1° giugno
dalla D alla K venerdì 3 giugno
dalla L alla P sabato mattina 4 giugno
dalla Q alla Z lunedì 6 giugno

Per conoscere la turnazione alfabetica degli Uffici Postali aperti con orario rimodulato è possibile fare riferimento agli appositi avvisi affissi sulle porte d’ingresso oppure consultare il sito www.poste.it o contattare il numero verde 800 00 33 22.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori