Home / Tendenze / Pozzuolo rifiorisce con musica, cultura e divertimento

Pozzuolo rifiorisce con musica, cultura e divertimento

Al via la quarta edizione della kermesse che tocca tutti i paesi del comune

Pozzuolo rifiorisce con musica, cultura e divertimento

Tutto è pronto per la quarta edizione di Pozzuolo Ri-Fiorisce, il “contenitore” di cultura, gastronomia, musica che coinvolge a metà giugno tutti i paesi del comune di Pozzuolo del Friuli. L’iniziativa è promossa dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco, in collaborazione con tantissime associazioni del territorio, e gode del patrocinio della Provincia e del sostegno di Abs e Bcc Basiliano.

Il primo appuntamento è venerdì 13 giugno a Sammardenchia, quando alle 20.30 si terrà il Karaoparty & Pizzaparty. Nella stessa frazione, il giorno dopo sabato 14 giugno, dall’alba al tramonto il tradizionale Mercatino “Çjalait ce robis”. A sera, invece, a Zugliano alle 19 buon mangiare e tanto divertimento con “A cene cun Sdrindule”.

Doppio appuntamento all’insegna delle birre artigianali friulane: mercoledì 18 giugno in villa Sabbatini a Pozzuolo alle 18.30 si terrà un convegno sul tema, in collaborazione con l’agenzia regionale Ersa, in coincidenza con la consegna dei diplomi della Scuola Agraria. Venerdì 20 giugno, a Carpeneto Festa della birra friulana, con inizio alle 17, durante la quale saranno proposte ben sei tipi di birra di tre birrifici locali, più specialità gastronomiche sempre all’insegna del tipico. Il giorno prima, giovedì 19 giugno, a Cargnacco grande sfida alle 20.30 con il quiz de “Il Cervellone”.

Il clou della rassegna è prevista a Pozzuolo sabato 21 giugno con la fiera e la notte bianca, con inizio dalle 18 e fino a tarda notte. Il centro del paese si animerà di stand, bancarelle, musica, i ristoranti proporranno menu a tema, anche con diversi spettacoli. Inoltre, in occasione dei 150° anni della Società Filarmonica, si terrà un raduno di bande con concerti ai quattro angoli del paese e mega concertine finale in piazza.

Ultimo appuntamento a Terenzano domenica 22 giugno, quando alle 9.30 partirà l’ormai classica corsa ciclistica non competitiva “Terenzano in Sella”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori