Home / Tendenze / Pro loco e Provincia, piano di collaborazione

Pro loco e Provincia, piano di collaborazione

Pordenone - Eventi sul territorio, promozione turistica e accesso ai fondi europei al centro del tavolo di lavoro tra associazioni e l’assessore Coassin

Pro loco e Provincia, piano di collaborazione

L'organizzazione di eventi sul territorio, la promozione turistica e l'accesso ai fondi europei: questi gli argomenti toccati nell'incontro che i rappresentanti del mondo delle Pro Loco hanno avuto a Pordenone con l'assessore provinciale Elisa Coassin. Coassin, che ha tra gli altri il referato per i rapporti con le Pro Loco (la Provincia di Pordenone è stata tra le prime d'Italia a dotarsi di questo assessorato), ha confermato l'impegno dell'ente intermedio al fianco delle associazioni che promuovono le eccellenze del territorio.

"Le Pro Loco - ha dichiarato l'assessore - sono una risorsa per il nostro territorio provinciale: rappresentano una ricchezza preziosa, con i loro eventi organizzati da volontari, della quale siamo convinti promotori, ben lieti di svolgere un ruolo di coordinamento sia per il prossimo appuntamento di Cento paesi in festa che per quelli futuri".

"Un incontro molto positivo - ha commentato Antonio Tesolin, vicepresidente del Comitato regionale delle Pro Loco - con il quale abbiamo gettato le basi per un tavolo di lavoro continuo con l'assessore in vista degli obiettivi che ci siamo prefissati di raggiungere, a partire dalla promozione turistica che, pur essendo materia delegata alla Regione, nell'essere realizzata sul territorio dalle Pro Loco può ottenere benefici dalla collaborazione con l'ente di area vasta, anche per quanto riguarda il supporto all'accesso ai bandi europei".

All'incontro, al quale ha partecipato anche il dirigente delle Provincia Flavia Leonarduzzi, erano rappresentate tutte le aree territoriali delle Pro Loco provinciali. Le parti si sono date appuntamento a una nuova riunione, maggiormente operativa, nelle prossime settimane.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori