Home / Tendenze / Prosegue la rassegna Monfalcone Estate

Prosegue la rassegna Monfalcone Estate

Gli appuntamenti in programma da giovedì 6 a domenica 9 agosto

Prosegue la rassegna Monfalcone Estate

Nuovo appuntamento con la rassegna “Aspettando Geografie” in piazzetta Unità d’Italia, giovedì 6 agosto alle ore 18.30, con una “Serata romantica”, un viaggio tra le più belle pagine della letteratura rosa, interpretate dai Lettori in Cantiere, gruppo di volontari della Biblioteca Comunale di Monfalcone. Il pubblico è invitato a indossare un abito o un accessorio in tema con la serata

Venerdì 7 agosto, alle 21, in piazzetta Unità d’Italia, “Cori sotto la Rocca”, con la partecipazione dei Cori Vocal Cocktail e del Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi, diretto da Caterina Biasiol, adulti e bambini (Diman).

Vocal Coktail è un gruppo vocale a cappella attivo dal 1995, il cui repertorio spazia della polifonia vocale alla musica classica strumentale, dalla musica tradizionale alla musica leggera e jazz con la costante ricerca di arrangiamenti scritti espressamente per voci soliste.

Il Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi, costituitosi formalmente nel dicembre 2000, si occupa della valorizzazione del patrimonio storico, culturale, artigianale, artistico e musicale locale, finalizzata alla promozione della Bisiacaria, della provincia di Gorizia e della Regione Friuli-Venezia Giulia, attraverso le più diverse attività. Indossa il costume tradizionale della Bisiacaria, quel territorio del Friuli Venezia Giulia compreso tra il Carso e il mare Adriatico, delimitato a Est e a Ovest dai fiumi Timavo e Isonzo. Partecipa alle più importanti manifestazioni folcloristiche europee, attraverso le esibizioni dei due Cori, adulti e Diman.

Alla Rocca di Monfalcone, sabato 8 agosto, alle 18, la Rassegna etno jazz Terra sospesa” con Simone D’Eusanio e Alexander Ipavec, mentre alle ore 21.00, in piazzetta Unità d’Italia, va in scena “Gran Varieté Cabaret”, una serata esilarante con il teatro dell'assurdo e dei sorrisi a cura di Gilda Aloisio dell’Associazione Arteteatro. Il ritorno della donna venuta dal freddo, Irina Bukaloska, celebre blogger del lockdown, che presenta la serata "speziala" dedicata al Cabaret. Quest’estate ha scelto una tematica molto interessante e "sozialmenta" utile, di grido ma non troppo, riguardante la salute, il benessere e la bellezza. Con gli attori dell’Associazione Arteatro: Gilda, Stefania, Raffaella, Martina, Isa, Franco, Andrea, Ilario.


Domenica 9 agosto, alle 21.30, in piazzetta Unità d’Italia, reading teatrale “Lo spazio tra le parole”. Il secondo itinerario per viaggiatori sedentari è dedicato a "Il Maestro e Margherita" di Michail Afanas'evič Bulgakov, con Luisa Vermiglio, Paolo Fagiolo e l’accompagnamento musicale di Alan Malusà Magno.
A ottant’anni dalla morte di Michail Afanas'evič Bulgakov, viene proposta la sua opera principale, uno dei più importanti romanzi del 900. Riscritto più volte tra il 1928 e il 1940 e pubblicato postumo a cavallo tra il 1966 e il 1967, venne tradotto in Italia nel 1968 con la recensione di Montale che lo definì : "Un miracolo che ciascuno deve salutare con commozione".

Il romanzo si svolge in una Mosca staliniana, popolata di conformisti asserviti al potere. In questa situazione morale, dove la verità è totalmente sacrificata alle regole del regime, giunge Satana in persona, sotto le spoglie di Woland, esperto di magia nera. Da quel momento bizzarri e tragicomici imprevisti si abbattono sui piccoli funzionari ed esponenti della Mosca civile, letteraria e teatrale: la città ne viene sconvolta.
Solo al Maestro, uno scrittore emarginato e incompreso a cui editori e critici hanno rifiutato di pubblicare un romanzo sul dramma di Pilato, e alla sua infelice amata Margherita, Satana-Woland offrirà, in un incontro faustiano, un’esistenza finalmente serena.

MARINA JULIA - 1° Busker Festival on the Beach
Marina Julia, venerdì 7 e sabato 8 agosto, dalle18.00 alle 23.00, sarà animata dalla 12° edizione del Festival Internazionale degli Artisti di Strada FVG con il 1° Busker Festival on the Beach. Tra gli artisti attesi: I Surreals (circo); Fausto Giori (clown); Nomaduo (circo); Rulas Quetzal (attore, musicista, ballerino); Famiglia Mirabella (teatro di strada); Mr Copini (giocoleria, circo); Banda del Quaiat (body painting); David Cortes (marionette); Gasp Illusionist (street magic); Stelle volanti (Laboratori creativi per bambini).

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori