Home / Tendenze / Protezione civile, la Regione investe sulla formazione dei giovani

Protezione civile, la Regione investe sulla formazione dei giovani

A Pordenone, giornata di attività che ha coinvolto oltre settanta studenti della quarta superiore dell'Isis Zanussi

Protezione civile, la Regione investe sulla formazione dei giovani

Il progetto di sensibilizzazione in materia di Protezione civile ha l'obiettivo di far sviluppare nei giovani una moderna coscienza sociale e stimolare comportamenti corretti in situazioni di rischio, ma soprattutto di far conoscere il volontariato di protezione civile e motivare i ragazzi e le ragazze affinché entrino a farne parte per collaborare e partecipare all'assolvimento dei compiti di tutela dell'integrità della vita, dei beni, degli insediamenti e dell'ambiente in caso di emergenza o in vista di un rischio nel territorio della regione.

E' quanto ha sottolineato il vicegovernatore con delega alla Protezione civile Riccardo Riccardi, intervenendo oggi alla giornata di attività formativa che ha coinvolto oltre settanta studenti della quarta superiore dell'Isis Zanussi di Pordenone.

Organizzata dalla Protezione civile regionale in collaborazione con i volontari dei gruppi comunali del territorio, l'attività si è divisa in una parte teorica e una di addestramento pratico, svoltasi all'imbarcadero di Pordenone, presso il fiume Noncello.

Nel corso della mattinata i ragazzi hanno partecipato a lezioni per acquisire la capacità di allestire una tendopoli, partendo dal montaggio e smontaggio di una tenda standard; per imparare ad allestire una linea antincendio costituita da tubo pescante, motopompa e manichetta e per realizzare una telonatura e il consolidamento degli argini fluviali. 

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori