Home / Tendenze / Raccolta differenziata, per azzeccare il bidone basta una App

Raccolta differenziata, per azzeccare il bidone basta una App

Non sbagliare il conferimento del rifiuto è semplice: sono sufficienti uno smartphone e un po’ di attenzione

Raccolta differenziata, per azzeccare il bidone basta una App

Carta. Plastica. Umido. Alluminio. Secco non riciclabile. Dove lo butto? Di fronte alla necessità di differenziare correttamente i rifiuti domestici, spesso si viene assaliti da dubbi. Dove va conferito il tubetto del dentifricio? E il contenitore del latte? Per non incorrere in errori che possono causare guai (e anche multe), il nostro smartphone rappresenta un valido aiuto.
Numerose sono infatti le applicazioni che permettono di individuare il rifiuto attraverso il codice a barre della confezione e forniscono indicazioni su dove smaltirlo. Quasi tutte le app che segnaliamo hanno la possibilità, per i cittadini, di implementare il data base dei rifiuti, oltre a segnalare, attraverso il Gps, le ecopiazzole più vicine e gli uffici preposti alla gestione dell’immondizia e a consentire di prenotare il conferimento di rifiuti ingombranti.

Un codice a barre identifica il rifiuto
L’app, una volta scaricata, si geo-localizza. Si può così procedere a scansionare i prodotti tramite fotocamera. Una volta identificato il codice a barre, l’app dirà come effettuare il corretto smaltimento del rifiuto, a seconda del comune di riferimento. Junker infatti è in grado di identificare le diverse tipologie che compongono lo scarto, grazie ad un database interno. L’app interpreta anche i simboli della raccolta differenziata: è sufficiente inquadrare il simbolo nel rettangolo indicato, e l’applicazione sarà in grado di riconoscerlo indicando il corretto smistamento. I cittadini, inoltre, possono anche segnalare rifiuti abbandonati e discariche abusive.

Un alert aiuta la memoria
Chi non si è mai dimenticato di gettare l’immondizia nei giorni prestabiliti? Con quest’applicazione sarà più semplice gestire il calendario della raccolta differenziata della propria città. Una volta impostati i turni settimanali l’utente riceverà una notifica ogni qual volta dovrà esporre i rifiuti che andranno raccolti dal gestore del servizio ecologico.

Per riciclare gli scarti nel modo giusto
La prima app per cellulare che intercetta i rifiuti e aiuta a mantenere il decoro urbano, si chiama ‘rifiutologo’ ed è un software gratuito creato dal gruppo Hera, che si può utilizzare sia con sistemi Android sia con quelli Apple. Il suo scopo è quello di informare i cittadini sulle corrette modalità di fare la differenziata oppure di segnalare eventuali strade sporche, rifiuti ingombranti abbandonati e, in generale, la mancanza del decoro urbano. Il Rifiutologo individuerà automaticamente il luogo della segnalazione e invierà in tempo reale un messaggio personalizzato ai tecnici Hera.

Un calendario paese per paese
Il comune o il gestore che utilizzano questo servizio potranno configurare il calendario della raccolta in funzione delle zone e dei giorni dedicati alle categorie di rifiuti. Il cittadino scarica gratuitamente l’applicazione e seleziona il comune e la zona di interesse e viene informato sulla tipologia di rifiuto da smaltire nel giorno corrente e in quelli immediatamente successivi.

Una guida per lo smaltimento
è una guida multimediale alla raccolta differenziata. Si può scegliere il Comune e l’indirizzo per avere informazioni sui calendari del ritiro. Per qualunque tipo di rifiuto viene riportata una descrizione e una guida su come smaltirli. L’app può rilevare la posizione per poi mostrare il calendario della raccolta direttamente sullo smartphone o tablet.

Scambio di informazioni
È un’applicazione innovativa pensata per aiutare i cittadini e le utenze non domestiche nella corretta gestione dei propri rifiuti e nel reperire facilmente le informazioni relative alla propria posizione TARI (tariffa rifiuti),  permettendo uno scambio continuo di informazioni, segnalazioni, richieste tra tutti i soggetti coinvolti: gestore, utente, comune.  

Discarica giusta, anche in ferie
Permette di conferire nel modo giusto i rifiuti, attraverso una semplice interfaccia organizzata per categorie e calendario settimanale, che evidenzia anche la mappa dei punti di raccolta, il dizionario dei simboli e il rifiutologo. Vai in vacanza o ti sposti per lavoro? Con questa app saprai sempre fare la differenziata, ovunque tu vada.

‘Ingombranti’ a chiamata
Eun motore di ricerca con oltre 800 rifiutie il loro corretto conferimento. Con il “Calendario” è possibile visualizzare la scadenza di raccolta della propria zona e attivare un alert. “Info e mappe” indica dove sono localizzati l’ufficio ambiente o l’ecopiazzola ed è possibile prenotare il ritiro a  domiilio di un rifiuto ingombrante.

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori