Home / Tendenze / Raccolta firme per i lavori in piazza Indipendenza

Raccolta firme per i lavori in piazza Indipendenza

Latisana - Commercianti e cittadini sollecitano il Comune e lanciano una proposta per contenere i danni

Raccolta firme per i lavori in piazza Indipendenza

Commercianti, artigiani, professionisti, ambulanti, ma anche proprietari di immobili e naturalmente la Confcommercio. Si contano oltre 100 firme in calce a una lettera indirizzata al sindaco di Latisana Daniele Galizio per sollevare una volta ancora la problematica relativa a piazza Indipendenza. "Non si tratta solo di un testo di protesta – spiega il presidente del mandamento della Bassa Friulana Antonio Dalla Mora, tra i promotori dell’iniziativa –, ma di una proposta che può consentire di ridurre i danni già gravi per l’economia della nostra città, dopo lunghi mesi di chiusura al traffico, conseguenze anche dei ripetuti periodi di inoperosità nel cantiere. Non a caso, per alcuni negozi, c’è pure il rischio della chiusura".

Confcommercio, aggiunge ancora il presidente, "ha sostenuto sin qui l’amministrazione anche quando le scelte non erano condivise, allo scopo di agevolarne i rapporti con direzione lavori e impresa. A questo punto però non possiamo non denunciare i danni che tanti, troppi operatori stanno subendo. La proposta? L’abbiamo trasferita via lettera al sindaco. Serve innanzitutto un interlocutore politico con delega piena che definisca un cronoprogramma certo. Per la Festa dei Fiori di aprile tutto dovrà essere completato".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori