Home / Tendenze / Santa Messa per la Madonna di Loreto al Trieste Airport

Santa Messa per la Madonna di Loreto al Trieste Airport

Si è celebrata oggi, alla presenza dei fedeli e delle autorità, la liturgia dedicata alla patrona degli aviatori e dei viaggiatori

Santa Messa per la Madonna di Loreto al Trieste Airport

L’immagine della Beata Vergine, rimasta esposta a tutti i fedeli da lunedì 11 ottobre presso Trieste Airport, è stata celebrata e salutata oggi con una Santa Messa presso la Sala “F. Zappata” al primo piano del terminal aeroportuale.
La cerimonia è stata celebrata da don Ignazio Sudoso, arciprete di Ronchi dei Legionari, unitamente ai sacerdoti don Umberto Bottacin e don Mirko Franetovich, alla presenza della Direttrice Aeroportuale Nord Est dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, dott.ssa Roberta Carli, al Presidente di Trieste Airport, dott. Antonio Marano, e ai rappresentanti degli Enti di Stato e dell’aviazione che operano presso lo scalo e la regione Friuli Venezia Giulia.
“La statua della Madonna di Loreto infonde un messaggio di speranza e rinascita per il nostro settore” – ha dichiarato Antonio Marano, Presidente di Trieste Airport – “La permanenza dell’effige a Trieste Airport ed il viaggio dell’immagine della Beata Vergine di Loreto in occasione del Giubileo Lauretano indetto da Papa Francesco, rappresenta un forte segnale di fiducia verso la ripresa del traffico aereo e verso i valori della condivisione e dell’incontro che il viaggio rappresenta.”

La statua ripartirà alla volta di Roma Fiumicino domenica 17 ottobre con un volo diretto della compagnia aerea ITA.
Il Giubileo Lauretano, dedicato a tutti gli aviatori, ai viaggiatori che utilizzano il trasporto aereo, a tutti coloro che operano nel volo ed esteso a tutti i fedeli, ha avuto inizio l’8 dicembre 2019 con la cerimonia di apertura della Porta Santa al Santuario Pontificio della Santa Casa a Loreto e proseguirà sino al 10 dicembre 2021.

L’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, Assaeroporti, Alitalia, gli aeroporti italiani, il Coordinamento Nazionale per la Pastorale dell’Aviazione Civile della Conferenza Episcopale Italiana e l’Aero Club d’Italia sono tra le Istituzioni e i soggetti coinvolti nelle celebrazioni dell’anno giubilare e, in particolare, nell’organizzazione dei viaggi aerei negli scali nazionali delle statue raffiguranti la Madonna.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori