Home / Tendenze / Scuola Aperta al Convitto di Cividale e ai nuovi Licei

Scuola Aperta al Convitto di Cividale e ai nuovi Licei

Sabato 15 gennaio incontro conclusivo in diretta Facebook per conoscere l'offerta formativa

Scuola Aperta al Convitto di Cividale e ai nuovi Licei

Il Convitto Nazionale ‘Paolo Diacono’ di Cividale del Friuli inizia l’anno nuovo con il piede giusto ed organizza un incontro conclusivo in diretta Facebook per riassumere l’offerta formativa di tutte le scuole annesse e la realtà del convitto: per seguire la diretta, in programma sabato 15 gennaio alle ore 15.00, sarà sufficiente entrare nella pagina social del ‘Paolo Diacono’ (https://www.facebook.com/2021cnpd). Al termine della presentazione online, un’ultima occasione di Scuola Aperta in presenza: alle ore 16.30 sarà riproposto il nuovo percorso del Liceo Classico per il Patrimonio Storico-Artistico e, a seguire, alle ore 18.00, toccherà al Liceo scientifico per il Patrimonio Ambientale, entrambi presso il Foro Giulio Cesare di Cividale. Dalle 17.30 alle 19.30 seguirà la visita guidata al Convitto nella sua sede di Piazzetta Chiorottini 8. Domenica 16 gennaio alle ore 10.30 sarà la volta del Liceo Scienze Umane e del Liceo Linguistico (Aula Magna sede di San Pietro al Natisone). Per la partecipazione alle visite in presenza dei Licei e del Convitto, a differenza della diretta Facebook, è richiesta la prenotazione tramite il sito www.cnpd.it nella sezione Scuola Aperta.


Il Rettore-Dirigente Scolastico del Convitto Alberta Pettoello e alcuni docenti illustreranno la realtà del Convitto e del semiconvitto, i progetti e i valori distintivi del ‘Paolo Diacono’, con una panoramica introduttiva sulle sei scuole che ne fanno parte (Scuola Primaria, Secondaria di I grado, 4 Licei – Scientifico, Classico, Linguistico e Scienze Umane), i loro valori portanti della didattica, con un accenno alle peculiarità che le rendono uniche. Uno speciale approfondimento sarà dedicato ai nuovi percorsi dei Licei.

Obiettivo principale degli incontri è quello di fornire ai giovani e alle famiglie le informazioni utili per la scelta della scuola di qualsiasi grado; la particolare tipologia del Convitto garantisce percorsi di continuità entro una verticalizzazione del ciclo di studi dalla Scuola Primaria ai Licei. Alla base dei suoi valori c’è l’accoglienza, l’attenzione alla crescita individuale degli alunni attraverso proposte educative e didattiche orientate alla bellezza dell’incontro e al piacere dell’apprendimento. Inoltre, a partire dalla conoscenza del patrimonio naturalistico e storico-artistico del territorio, i ragazzi del Convitto diventano gradualmente cittadini sensibili e consapevoli dei valori fondamentali della vita democratica in un’ottica di sostenibilità e rispetto dell’ambiente.

L’offerta formativa dei quattro Licei comprende un ventaglio stimolante e ricco di proposte culturali che si realizzano attraverso diversi progetti, l’innovazione didattica e i percorsi di approfondimento per la valorizzazione delle eccellenze. Continuano ad essere numerose le iniziative didattiche e i progetti internazionali, finalizzati non solo a potenziare la formazione degli studenti ma anche a garantire una preparazione sempre aggiornata del corpo docente. La didattica risulta così potenziata tramite la metodologia del CLIL (Content and Language Integrated Learning), del Debate e nell’ambito delle attività pomeridiane del semiconvitto. Un ulteriore servizio importante, infatti, che accomuna i licei è la possibilità per i ragazzi di risiedere in Convitto e di essere accompagnati da educatori specializzati nello svolgimento dei compiti e nello studio. Anche il servizio del semiconvitto caratterizza questa realtà formativa d’eccellenza.

Il Rettore-Dirigente Scolastico Alberta Pettoello ha affermato: “Il mondo è in continua evoluzione e noi siamo pronti a seguire il cambiamento e ad aprirci verso nuovi percorsi. La bellezza del nostro territorio e la sostenibilità ambientale meritano un ruolo di primo piano nel cammino di crescita dei nostri ragazzi. L’attività di orientamento – ha proseguito - è fondamentale per i giovani che devono indirizzarsi nella scelta della scuola e per le loro famiglie; assieme a docenti, educatori e studenti saremo a loro disposizione per introdurli alle specificità e agli obiettivi didattici delle scuole del Convitto. Al temine della diretta FACEBOOK, - ha concluso – ci sarà la possibilità di prendere parte all’ultima visita guidata in presenza alle scuole, per la quale è richiesta la prenotazione tramite il sito del nostro istituto.” (www.cnpd.it).

Per ulteriori informazioni sulla diretta Facebook rivolgersi al numero 3421203400 o scrivere a orientamento@cnpd.it.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori