Home / Tendenze / Slavine e valanghe, esercitazione dei Vigili del fuoco

Slavine e valanghe, esercitazione dei Vigili del fuoco

Salgono a 30 gli operatori abilitati al soccorso Negh (Neve Ghiaccio) operanti nei comandi del Friuli Venezia Giulia

Slavine e valanghe, esercitazione dei Vigili del fuoco

Dal 1 al 5 marzo, presso il Comando Vigili del fuoco di Udine,  si è svolto un corso regionale neve ghiaccio finalizzato a qualificare il personale alla ricerca e soccorso di persone coinvolte da slavine e valanghe. Vi hanno partecipato 13 vigili del fuoco dei comandi di Udine e Pordenone ai quali si è aggiunto un collega del Corpo Permanente dei Vigili del fuoco di Trento.
L’intenso programma della settimana è stato un susseguirsi di lezioni teorico/pratiche tenute da tre istruttori appartenenti ai Corpi Permanenti dei Vigili del fuoco di Bolzano e Trento ha avuto come base logistica i locali dei distaccamenti vigili del fuoco di Tolmezzo e Gemona mentre le lezioni pratiche si sono tenute sul Monte Zoncolan.
Con i 13 vigili del fuoco abilitati oggi salgono a 30 gli operatori abilitati al soccorso NEGH (Neve Ghiaccio) operanti presso i comandi dei Vigili del fuoco del Friuli Venezia Giulia che oltre ad operare nei territori dei singoli comandi possono intervenire, su richiesta del CON (Centro Operativo Nazionale) su tutto il territorio nazionale come recentemente avvenuto sul Monte Velino (AQ).

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori