Home / Tendenze / Stella del Mare in pensione, presto una nuova imbarcazione per il Perdon

Stella del Mare in pensione, presto una nuova imbarcazione per il Perdon

Una spesa non indifferente ma necessaria per i Portatori della Madonna

Stella del Mare in pensione, presto una nuova imbarcazione per il Perdon

Potrebbe andare presto in pensione la Stella del Mare, la storica imbarcazione che da anni trasporta a Barbana l’effigie della Madonna degli Angeli per il plurisecolare Perdon. La barca, che necessita di sempre più gravosi e costosi interventi di manutenzione e, a volte, ristrutturazione, sarà a breve sostituita con una più moderna, non costruita più in legno bensì in vetroresina, resistente materiale che non richiede la quantità di interventi e dispendio di fondi come il legno. Una decisione annunciata durante gli auguri natalizi proprio dal vicepresidente del sodalizio gradese, Flavio Troian. “Sarà un impegno dispendioso per la nostra associazione” ha ricordato agli associati, “ma contiamo su un ottimo afflusso alle sagre di luglio che organizziamo, oltre che al finanziamento di privati”. Si tratta, infatti, dell’acquisto di un’imbarcazione già rodata ma in ottime condizioni che “garantirà alla comunità gradese per i prossimi trent’anni il prosieguo decoroso della manifestazione”, ha continuato Troian. Oltre, ovviamente, alla collaborazione con il comune di Grado e la Parrocchia.

Presentato, nell’occasione, anche il calendario 2019 che racconta, come filo conduttore, i magnifici mosaici custoditi nella millenaria basilica di Sant’Eufemia. Calendario curato nei testi dal professor Matteo Marchesan e nella parte grafica da Massimiliano Marocco.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori