Home / Tendenze / Successo per l'edizione 2021 di Luci & Ombre sul Carso della Grande Guerra

Successo per l'edizione 2021 di Luci & Ombre sul Carso della Grande Guerra

Soddisfatto il sodalizio foglianino che totalizza quattro sold out. Pronta la programmazione di agosto con il concerto davanti al Sacrario di Redipuglia e la Romea Strata

Successo per l\u0027edizione 2021 di Luci \u0026 Ombre sul Carso della Grande Guerra

Con "’99 Rico va alla guerra" si è conclusa l’edizione 2021 di Luci & Ombre sul Carso della Grande Guerra. Una rassegna con quattro giornate dedicate alla conoscenza e al racconto storico delle varie vicissitudini non solo della Grande Guerra ma anche del periodo che intercorse tra i due conflitti mondiali.

Si è trattato di una “rassegna rinnovata con nuove offerte turistiche come le presentazioni editoriali del pomeriggio, bike e nordic walking sotto le stelle che ha saputo catturare l'interesse coniugando storia, cultura, natura ed enogastronomia del territorio in chiave slow”, come racconta la presidente, Marta Lollis.

“Un turismo esperienziale modellato direttamente dal turista in base ai suoi gusti. La sinergia tra esperti grande guerra, accompagnatori sportivi, storici ed associazioni alla base di questo successo con sold out in quasi tutte le serate”. Un servizio e una proposta unici nel settore, specialmente per quanto riguarda il racconto storico di quell’epoca.


“Indispensabile è stato il lavoro di tutti, dai volontari insostituibili all'ufficio IAT e ufficio stampa, al sostegno dei vari enti pubblici, prima fra tutte l'amministrazione comunale di Fogliano Redipuglia con la presenza del sindaco Cristiana Pisano ed Onorcaduti - Ministero della difesa con il Direttore del Sacrario di Redipuglia, il tenente colonnello Massimiliano Fioretti”.

Il ringraziamento del sodalizio va anche “alla Società agricola Gandin Marcellino per l'alta qualità del servizio offerto nel pieno rispetto delle normative covid. Ora si prosegue con il concerto Terra senza Vincitori del 28 agosto nell’ambito del progetto #storytellersww1 che vedrà su Piazzale delle Pietre d'Italia l’esibizione del Coro Ana di Oderzo diretto dal maestro Claudio Provedel con la presenza del maestro Bepi de Marzi”. Per l’occasione la Pro Loco sta predisponendo 150 posti con prenotazione obbligatoria”.

Non solo, perché, poco dopo, dal 3 al 7 settembre, si terrà la Romea Strata Fvg, “in cammino per Terra e per Mare”, dal santuario di Monte Grado a Miren fino alle Foci dello Stella, passando per Fogliano, San Pier d’Isonzo, San Canzian d’Isonzo, Aquileia, Grado e Barbana, Cervignano e Muzzana.

La prenotazione è obbligatoria per tutti gli eventi, che si svolgeranno nel rispetto delle norme Covid, contattando la Pro Loco Fogliano Redipuglia al 3461761913, 0481489139 o via mail su info@prolocofoglianoredipuglia.it.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori