Home / Tendenze / Successo per la nona edizione di Romans Langobardorum

Successo per la nona edizione di Romans Langobardorum

La rievocazione storica ha visto la partecipazione di rievocatori da tutta Italia ed Europa. Presentato in anteprima il docufilm "Langobardi - Alboino e Romans'

Successo per la nona edizione della rievocazione storica “Romans Langobardorum” organizzata dall’Associazione “Invicti Lupi”, che ha preso vita a Romans d’Isonzo nella stupenda cornice dei laghi Fipsas lo scorso week end. Una rievocazione storica da record per numero di presenze di rievocatori storici e massiccia affluenza di pubblico.
Record di rievocatori
Romans d’Isonzo si è trasformata in una capitale culturale per un fine settimana, facendo affluire oltre 120 rievocatori storici e 16 gruppi provenienti da diverse regioni d’Italia e d’Europa (Austria, Germania, Spagna, Slovenia, Ungheria, Slovacchia, Francia, Svizzera). Una manifestazione sempre più internazionale, punto di convergenza e di riferimento del periodo storico alto medievale; un evento che negli anni sta avendo una crescita esponenziale.

La nascita di Romans
Il tema dell'edizione 2021 è stato “La nascita di Romans” e sono stati rivissuti gli avvenimenti che portarono alla fondazione longobarda del villaggio nel 568 dC. e la storia del leggendario re Alboino che condusse il popolo longobardo alla conquista della penisola italica e fondò il primo ducato nel nostro Friuli, che da lì ebbe una prima connotazione. I migliaia di visitatori giunti nella suggestiva area dei laghi Fipsas hanno avuto modo di immergersi a 360 gradi nel periodo storico longobardo, attraverso visite ai campi storici, spettacoli di combattimento, attività artigianali, conferenze, divulgazione, musica dal vivo, riproposizione di antichi rituali.
Anteprima per il docufilm ' Langobardi – Alboino e Romans'
Sabato 3 luglio grandissima affluenza di pubblico per assistere alla Prima proiezione del docufilm “Langobardi – Alboino e Romans” prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina, e con alla regia Simone Vrech e Base2 video Factory. Si tratta di un innovativo documentario sul mondo longobardo che narra, attraverso l’utilizzo di cinema e di approfondimenti storici, la storia del re Alboino, l'arrivo dei longobardi nella nostra Penisola e la fondazione dell'antico villaggio di Romans, il tutto alternando fiction ad approfondimenti storici.
"Langobardi - Alboino e Romans" è il primo docufilm realizzato sul mondo longobardo, e si presta a divenire un prodotto di importantissima valorizzazione storica-culturale-turistica del Nostro Territorio con una diffusione internazionale.
Festa nel rispetto dell'ambiente
“Romans Langobardorum” è stata una manifestazione “plastic free – senza plastica” per l'adesione all’importante progetto regionale ECOFESTA al fine di dare un importante contributo al fondamentale impegno di rispetto e preservazione dell'ambiente che ci circonda, rispettandolo e curandolo con azioni concrete e tangibili. E' nostro dovere cercare di migliorare il mondo lasciandolo migliore di come lo abbiamo trovato. Siamo gli eredi di un passato storico importante, è nostro compito ed impegno valorizzarlo e renderlo fruibile alle generazioni presenti e future attraverso tutti gli strumenti a nostra disposizione.
Dieci anni di impegno
Il coraggio, la costanza e l’impegno hanno premiato l’Associazione Invicti Lupi, la quale da 10 anni si impegna nel settore della valorizzazione culturale del Territorio regionale.
Romans Langobardorum è stata realizzata grazie al patrocinio, al sostegno e alla collaborazione di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d'Isonzo; Regione FVG; Ente Turismo FVG; Consiglio Regionale FVG; BCC Staranzano e Villesse; Fondazione CARIGO; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale "Freilichtmuseum Elsarn" (Austria); casa di produzione cinematografica "Base2 video factory" e azienda “Bl2 Store”; UISP FVG; Centro servizi volontariato FVG; Ecofeste FVG; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; Gruppo di ricerca "I Scussons" di Romans d'Isonzo; Associazione "Liberatorio d'Arte" di Romans d'Isonzo; Associazione “La Piccola Fattoria del Cumugnai”; Laghi Fipsas di Romans d’Isonzo; associazione "Italia Medievale"; parco “Acrobati del Sole” e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori