Home / Tendenze / Tarcento, al via la riqualificazione del parco di Villa Moretti

Tarcento, al via la riqualificazione del parco di Villa Moretti

I lavori - ha annunciato l'assessore Zannier - saranno eseguiti da operai e tecnici della Regione

Tarcento, al via la riqualificazione del parco di Villa Moretti

"Hanno preso il via i lavori previsti dal Comune di Tarcento per la manutenzione, riqualificazione e messa in sicurezza del patrimonio verde del parco di Villa Moretti, eseguiti dagli operai regionali del Servizio gestione territorio montano bonifica e irrigazione". Lo ha annunciato l'assessore alle Risorse agroalimentari, forestali ed ittiche Stefano Zannier, il quale ha evidenziato che "l'obiettivo dell'Amministrazione regionale, come per altri interventi già effettuati, è valorizzare l'impegno delle proprie maestranze per assicurare supporto e vicinanza fattiva alle amministrazioni comunali nell'espletamento dei lavori a tutela del verde, patrimonio da valorizzare nella maniera più concreta possibile".

L'intervento manutentivo a Villa Moretti è attuato mediante una convenzione stipulata, in base alla legge regionale forestale 9/2007, dal sindaco Mauro Steccati e dal Servizio gestione territorio montano bonifica e irrigazione, sotto la cui direzione si svolgono le attività delle squadre. Le azioni richieste dal Comune sulla vegetazione, nello specifico sul patrimonio arboreo del parco della villa, si sono rese necessarie a causa dei danni arrecati dai fortunali che hanno interessato l'area negli scorsi anni.

"In considerazione del valore ambientale e paesaggistico del sito - ha spiegato Zannier -, il Servizio regionale ha raccolto la richiesta del Comune e ha messo a disposizione i propri tecnici e la professionalità delle sue maestranze operaie, per garantire una perfetta esecuzione degli interventi di abbattimento e di rimozione del materiale vegetale infestante e di sistemazione e manutenzione del patrimonio del parco, preventivamente autorizzati dal Ministero per i beni culturali in ragione dei vincoli paesaggistici gravanti sull'area".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori