Home / Tendenze / Tiare Shopping... scrive per la sostenibilità

Tiare Shopping... scrive per la sostenibilità

Nasce 'Pop - People of Planet', primo magazine promosso da un centro commerciale

Tiare Shopping... scrive per la sostenibilità

Sensibilizzazione e attenzione verso i 17 Sustainable Development Goals (SDGs) per lo sviluppo globale: questo l’impegno di Tiare Shopping - meeting place di Villesse che, grazie alla collaborazione con associazioni ed enti locali, ha realizzato il primo magazine, promosso da un centro commerciale e avente cadenza bimestrale, sul tema della sostenibilità ambientale, sociale ed economica: dal brand Pop – People of Planet.

L’obiettivo è quello di fornire al pubblico di riferimento gli approfondimenti e le tips necessarie per adottare buone pratiche sostenibili, comunicando i valori inseriti nell’Agenda 2030 sottoscritta dai 193 Paesi membri dell’Onu nel 2015 e condividendo tutte le iniziative, attività e progetti che Tiare Shopping – in collaborazione con la comunità di riferimento – ha pianificato per il 2020. Tra le iniziative rientrano i workshop didattici allestiti all’interno del centro commerciale, i laboratori e le attività educative organizzate con il coinvolgimento delle scuole locali e una pianificazione di incontri a Tiare Shopping presieduti da testimonial come Edoardo Stoppa.

“Il primo numero del magazine in uscita il prossimo 15 febbraio” ha dichiarato Giuliana Boiano, Direttrice di Tiare Shopping “ha coinvolto molteplici realtà friulane come l’ipermercato Ipercoop – unica catena italiana ad aver aderito volontariamente alla buona pratica della riduzione della plastica vergine – l’ente turistico della Regione Friuli Venezia Giulia – fortemente impegnato sul tema della sostenibilità -  il comune di Farra D’Isonzo, la società GIT Grado Impianti Turistici S.p.A., la cooperativa ROGOS e il Consorzio Spiaggia Viva, che hanno espresso il proprio interesse verso la tematica plastic free, tema scelto per il primo numero, alla luce delle novità legislative riscontrate in merito. Siamo orgogliosi del nostro operato – continua Boiano - e del costante impegno che tutte le realtà del Centro, noi in primis, mettiamo nel  raggiungere gli obiettivi di sostenibilità che ci siamo dati a livello locale e nazionale”.

All’interno del magazine sono citate alcune iniziative virtuose che saranno realizzate nei prossimi mesi. “In questo contesto” ha dichiarato Stefano Turchetto, sindaco del comune di Farra D’Isonzo, “s'inserisce la Giornata Ecologica prevista per il prossimo 22 aprile 2020 – data del consueto Earth Day -  dove i bambini della Scuola Primaria incontreranno chi, nel loro territorio, si occupa di pensare e realizzare politiche per la tutela dell’ambiente: bambini e insegnanti infatti  pianteranno insieme un albero nel giardino della scuola e parteciperanno alla raccolta dei rifiuti nelle campagne attorno al paese. Sugli stessi sentieri, qualche giorno dopo, si svolgerà la PrimaVera Marcia, giunta nel 2020 alla sua quarta edizione, che consiste in una passeggiata organizzata dalla locale Associazione dei Genitori con l’obiettivo di far scoprire il territorio circostante a bambini e genitori”.

Rispetto, attenzione e tutela dell’ambiente anche sul versante marino. Il primo numero del magazine POP – People of Planet dà voce anche alle attività e alle campagne promosse dalla società GIT Grado Impianti Turistici S.p.A. e dal Consorzio Spiaggia Viva che si sono date un protocollo per riuscire a ridurre la plastica monouso e incrementare l’utilizzo di materiali biodegradabili. “Un’opera di sensibilizzazione dell’intera filiera” come ha dichiarato Alessandro Lovato, Amministratore Unico di Git “per mantenere le spiagge pulite e libere dalle plastiche, anche attraverso una corretta gestione dei rifiuti”.

La campagna Plastic Free del Consorzio Spiaggia Viva Cuore di Lignano Sabbiadoro a favore di una spiaggia sempre più pulita e green ha anche ricevuto una menzione speciale dalla giuria di giornalisti del Green Travel Award, premio istituito nel 2013 e assegnato alle eccellenze del turismo sostenibile e responsabile.

Dunque, POP – People of Planet rientra nel progetto di sostenibilità che Tiare Shopping ha realizzato per continuare a contribuire - mediante la sensibilizzazione, l’organizzazione e la realizzazione di iniziative tematiche - allo sviluppo globale sostenibile, alla promozione del benessere umano e alla protezione dell’ambiente.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori