Home / Tendenze / Udine, nuovi cantieri di manutezione stradale

Udine, nuovi cantieri di manutezione stradale

Michelini: “Si tratta di interventi piccoli, ma attesi da tempo dai cittadini, per risolvere buche, disagi e pericoli"

Udine, nuovi cantieri di manutezione stradale

Proseguono a ritmo serrato a Udine i lavori di manutenzione delle strade udinesi, con nuove asfaltature di media entità che a settembre risolveranno diverse criticità in vari quartieri. Con la variazione di bilancio approvata a giugno 2020 la Giunta Comunale ha infatti stanziato ulteriori 50 mila euro, a valere su un residuo d’opera che ne contava già altrettanti. È stato così possibile bandire una gara dal valore di 100 mila euro, vinta dalla ditta “De Stefano” di Spilimbergo, per alcune asfaltature di media entità che coinvolgeranno a tratti le vie Campagnola, Cotonificio, Piazzale dell’Agricoltura, Riccardo Di Giusto, e che garantiranno asfalto ex novo su due tratti attualmente sterrati, in via Rizzolo e via Cerneglons.

La strategia di abbinare ai grandi appalti una serie di piccoli interventi e manutenzioni dirette, grazie alla creazione e progressivo potenziamento di una specifica Unità Organizzativa “Manutenzioni”, inizia peraltro a dare i suoi frutti: basti pensare che in occasione delle ultime abbondanti piogge la squadra comunale di emergenza non ha ricevuto segnalazioni relative a problematiche particolari.

Vari sono stati ovviamente gli interventi ordinari nelle giornate successive, ma paragonata a eventi meteo simili del passato la situazione delle emergenze stradali (buche e asfalti) è in rapido e continuo miglioramento, con una progressiva riduzione degli interventi d’urgenza: un'inversione di rotta che non potrà che beneficiare degli ulteriori fondi.

Ora che la situazione delle strade va progressivamente migliorando, i risparmi che ne derivano saranno destinati alla risoluzione delle altre criticità, quali gli allagamenti: sono in fase di progettazione molti interventi destinati a risolvere in maniera strutturale i problemi di diverse strade e abitazioni, che per vari motivi, a ogni pioggia abbondante, subiscono allagamenti e disagi.

A tal fine sarà attivato un tavolo con tutti gli attori coinvolti (Cafc in primis per la gestione delle acque meteoriche), e saranno concordate soluzioni specifiche per ogni singolo problema. Nel contempo sarà ulteriormente potenziata la squadra delle manutenzioni stradali, per garantire la tenuta delle grandi opere e la pronta risposta alle segnalazioni dei cittadini.

"Si tratta di interventi piccoli, ma attesi da tempo dai cittadini, poiché risolvono in maniera definitiva una serie di problematiche ricorrenti dovute a buche, disagi e pericoli che attualmente si ripresentano a ogni pioggia”, afferma il Vicesindaco con delega alla mobilità Loris Michelini. “Ci tengo anche a evidenziare che tutti gli interventi riguardano aree lontane dal centro, a dimostrazione del fatto che l’attenzione è alta in tutta la città, e che tutti i cittadini vengono ascoltati”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori