Home / Tendenze / Udine premia i suoi Giovani di Pre.Gio

Udine premia i suoi Giovani di Pre.Gio

Nella splendida cornice di Corte Morpurgo, riconoscimenti a chi si è distinto a scuola, nello sport o nell'impegno civico

Udine premia i suoi Giovani di Pre.Gio

Eccellenti a scuola, nello sport o nell’impegno civile. E premiati nel corso della cerimonia di consegna del “Premio giovani – Giovani di Pre.Gio, che si è tenuta ieri pomeriggio nella splendida cornice di Corte Morpurgo, alla presenza del Sindaco Pietro Fontanini e del consigliere con delega alle politiche giovanili Luca Onorio Vidoni.

L’evento è stato condotta dal giornalista Edoardo Anese e la serata è stata allietata da alcuni momenti musicali con i sassofonisti del Conservatorio di Udine diretti da Fabrizio Paoletti. Con il "Premio Giovani - Giovani di Pre.Gio." il Comune di Udine riconosce pubblicamente i casi di eccellenza presenti in città in tre diversi ambiti di interesse e impegno dei giovani.

Il Premio mira a dare particolare risalto ai valori della lealtà, tenacia, solidarietà, responsabilità ed azione gratuita. Complessivamente sono stati assegnati 9 premi, 3 per ogni categoria, per un ammontare complessivo 6mila euro.

Vidoni ha rinnovato “i complimenti a tutti i giovani che sono stati selezionati come vincitori del Premio. Grazie a tutti quei ragazzi e quelle ragazze che hanno partecipato al bando di selezione”.

Di seguito l’elenco dei premiati:
Scuola: Michele Bertoli, Matteo Bosco e Riccardo Iellen;
Sport: Davide Vattolo, Alessandro Feruglio e Giovanni Guatti;
Volontariato e impegno civile: Pietro Nicolini, Matteo Trogu e Gruppo Giovani Croce Rossa - Comitato di Udine (Francesco Bassi, Omar Cruder, Nicola Furlanis, Samuele Gasbarri, Elias Tomasin, Assunta Casanova, Mauro Francesco Palini, Gioele Sartelli, Federica Vanone e Maria Elisa Zonta).

La commissione giudicatrice era composta da Francesco Passarino del Comune di Udine, Emanuele Bertoni, Ufficio VI di Udine dell’Ufficio scolastico regionale, Vincenzo Gallina, rappresentante della Consulta Provinciale degli Studenti, Giorgio Bradolin, Presidente del Coni regionale, Martina Tosoratti, rappresentante del Centro Servizi Volontariato.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori