Home / Tendenze / Un enorme cane a guardia di Torre di Pordenone

Un enorme cane a guardia di Torre di Pordenone

Il murales di otto metri per tre è stato realizzato su un muro del quartiere dall'artista locale Giulio Masieri

Un enorme cane a guardia di Torre di Pordenone

A Torre di Pordenone, su un muro del quartiere, ha preso vita, grazie a tre giorni di lavoro, un cane di otto metri per tre, che farà buona guardia al quartiere. Il murales, opera dell’artista locale Giulio Masieri, è stato promosso dall’Associazione Torre e sarà inaugurato sabato 18 luglio, alle 18.30.

"Il progetto - spiega Masieri - è nato nel periodo del lockdown. Mentre eravamo tutti chiusi in casa, non sapevo come impiegare il tempo e l'idea è nata quasi per gioco. Sono partito con un gatto (che tiene d'occhio il condominio dove vive, ndr) e poi ho pensato di coinvolgere l'associazione Torre per trovare altre pareti da decorare. Così speriam di riuscire a invadere la città. Ho scelto il cane perchè volevo che questo disegno fosse davvero per tutti. E quindi ho optato per il migliore amico dell'uomo".

Soddisfatta anche l'associazione, presieduta da Tiziano Barbisin, che ha ricevuto diverse proposte per il nome da dare a questo speciale quattro zampe gigante. "Alla fine abbiamo scelto Ettore, o meglio E' Torre. E speriamo che sia l'inizio di una serie di opere di questo tipo".

 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori