Home / Tendenze / Un inventore da Nobel sarà cittadino di Vajont

Un inventore da Nobel sarà cittadino di Vajont

Sabato 14 novembre il conferimento ad Agostino Sibillo, padre della 'nuvola' informatica. L'assessore Filippin ha raccontato i retroscena a Telefriuli

Un inventore da Nobel sarà cittadino di Vajont

"Sta prendendo vita in Puglia, sua regione d'origine, un comitato scientifico per candidare Agostino Sibillo al Nobel per l'Economia". Lo ha annunciato oggi a 'Prima Pagina', la trasmissione informativa delle 11 in onda ogni giorno su Telefriuli, Fabiano Filippin, assessore comunale a Vajont e ponte tra il centro pedemontano e l'italo-americano padre della cloud, la 'nuvola' infomatica, e del multitasking. Al quale Vajont, guidato dal sindaco Felice Manarin, conferirà sabto 14 novembre alle 16 la cittadinanza onoraria.

Filippin, nel corso della trasmissione ha spiegato il legame tra Sibillo e Vajont, dalla cui tragedia del 1963 l'informatico ha tratto un modello di vita: la forza del sacrificio per affronatre la propia esistenza. Sempre sabato, alle 11, a Spilimbergo si terrà un convegno nel quale Sibillo si rivolgerà ai giovani (presenti le scuole dell'istituto comprensivo). Quindi il passaggio a Vajont per la cerimiona in Comune, al quale Sibillo ha donato una sala informatica.

Sino alla fine degli anni Novanta Agostino Sibillo era un avvocato e ricercatore universitario di Manfredonia, in provincia di Foggia. Partito per gli Stati Uniti e laureatosi in ingegneria informatica, in pochi anni 'Ago', classe 1972, è diventato uno degli uomini più ricchi e famosi al mondo. Oggi detiene centinaia di brevetti, dal cloud system al multitasking che consente di aprire più file e pagine contemporaneamente.

Guarda la puntata di 'Prima Pagina'

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori