Home / Tendenze / WestMed premia la formazione dei talenti dell’Ogs

WestMed premia la formazione dei talenti dell’Ogs

Con il progetto BlueSkills, l’Istituto di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale si aggiudica il riconoscimento internazionale

WestMed premia la formazione dei talenti dell’Ogs

Il progetto BlueSkills dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, che promuove lo sviluppo di nuove competenze dei giovani talenti nel settore marino e marittimo, si è classificato al primo posto nella categoria “Skill Development and Circulation” del WestMed Project Awards, risultando anche il vincitore finale dell’edizione 2021, superando tutti gli altri finalisti.

Il premio, alla prima edizione, ha lo scopo di identificare i migliori progetti in grado di fornire soluzioni innovative e replicabili e, questo, in accordo con la visione dell'iniziativa WestMed per il Mediterraneo occidentale. Al concorso hanno partecipato 54 progetti provenienti da entrambe le sponde del bacino mediterraneo, tra i quali la commissione esaminatrice ha individuato i 5 progetti di grande interesse e valore che hanno ricevuto il riconoscimento internazionale.

“Il progetto BlueSkills, che ha ricevuto il riconoscimento da parte dell'Unione per il Mediterraneo, promuove proprio le opportunità di carriera nei vari settori dell’economia blu sostenibile” ha precisato Mounir Ghribi, direttore della Cooperazione Internazionale dell'Ogs. “Grazie alle attività del progetto, l’Ogs favorisce lo sviluppo delle competenze dei più giovani, promuovendo lo scambio di conoscenze e valorizzando la ricerca per un Mar Mediterraneo più sostenibile” conclude Ghribi, che è anche coordinatore del progetto BlueSkills, finanziato grazie al Ministero per l'Università e la Ricerca.

La cerimonia di premiazione è avvenuta a Roma il 9 novembre, nel corso della WestMed Stakeholder Conference, organizzata dalla co-presidenza italo-libica della WestMed Initiative, per approfondire il tema dell'economia blu sostenibile nella regione mediterranea, ponendo l'attenzione sui progetti in corso e sulle opportunità di finanziamento in questo ambito.

La WestMed Initiative è promossa dall’Unione per il Mediterraneo grazie al supporto della Commissione Europea per aumentare la sicurezza marittima, promuovere la crescita blu sostenibile, l'occupazione e preservare gli ecosistemi e la biodiversità.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori