Home / Viaggi / Al via Eyof Fvg, ecco piste e impianti aperti

Al via Eyof Fvg, ecco piste e impianti aperti

PromoTurismoFvg invita a consultare il sito per l’apertura dei tracciati nei prossimi giorni

Al via Eyof Fvg, ecco piste e impianti aperti

E' tutto pronto per il Festival olimpico invernale della Gioventù europea che da sabato 21 al 28 gennaio porterà i giovani atleti di tutto il continente sulle montagne del Friuli Venezia Giulia, tra Carnia, Piancavallo e Tarvisio, oltre ad Austria (Spittal) e Slovenia (Planica).

In questi giorni proseguono le precipitazioni nevose che stanno interessando tutte le località sciistiche della regione nelle quali, tenendo conto delle condizioni meteo e degli allenamenti in vista della prossima settimana di competizioni, le aperture degli impianti e delle piste potrebbero subire alcune modifiche. Con la situazione in costante aggiornamento e le aperture soggette a variazioni in base alle condizioni climatiche, PromoTurismoFvg invita gli sciatori a consultare il sito InfoNeve per tutte le notizie in tempo reale e il prossimo bollettino per le novità del fine settimana è in programma, come sempre, giovedì.

Procedono, nel frattempo, gli appuntamenti previsti dal calendario di animazione realizzato in collaborazione con le reti e i consorzi, a cui si aggiungono gli eventi “Calici sulla neve”, questo sabato, e “Open curling” (domenica 29 gennaio), ma anche i nuovi orari del Palaghiaccio di Ravascletto, che riapre domani.

GLI EVENTI DELLA SETTIMANA. Inizia sabato, come anticipato, Eyof, il Festival olimpico della Gioventù europea in programma dal 21 al 28 gennaio in tutta la montagna del Friuli Venezia Giulia, in Carinzia e in Slovenia, che si uniscono per organizzare un evento europeo senza confini. Sono 14 le discipline invernali, tra cui sci alpino, biathlon, cross country, curling, pattinaggio artistico, freestyle skiing (slopestyle – big air), ski cross, hockey su ghiaccio, short track, salto con gli sci, sci alpinismo, snowboard alpino e cross, snowboard freestyle (slopestyle – big air) e combinata nordica, distribuite in 12 sedi di gara, che animeranno gli otto giorni di competizioni dedicate ai giovani.

Sempre sabato alle 19.30 all’Ex Chiesa di San Nicolò di Paluzza, è stato organizzato dall’Albergo Diffuso La Marmote (info e prenotazioni: Albergo diffuso 0433 786068) Calici sulla neve, una degustazione con prodotti di un birrificio artigianale di Sutrio e i sapori proposti dalla food blogger carnica Chiara Selenati.

Per chi ama gli sport del ghiaccio la prossima settimana, domenica 29 gennaio, a Claut ci sarà la giornata dedicata al Curling Open curling, mentre domani riapre dopo qualche settimana di chiusura il Palaghiaccio di Ravascletto: la pista di pattinaggio su ghiaccio in via Valcalda rimane aperta da martedì a giovedì: 20-22, venerdì 1° turno: 16-19 e 2° turno: 20-22, sabato e domenica 1° turno: 10.30-12, 2° turno: 16-19 e 3° turno: 20-22 (per info: 328 0221982).

CHE COSA FARE IN MONTAGNA. Queste le attività in programma per questo fine settimana dedicate all’outdoor.

A Sauris è tempo di maschere con Il Carnevale di Sauris: un minicorso per poter partecipare come maschera alla prossima edizione del Carnevale Saurano in programma a febbraio 2023, uno degli avvenimenti più antichi, tradizionali e apprezzati (sabato, ore 9, ritrovo al Centro etnografico, Sauris di Sopra), o in alternativa l’escursione naturalistica serale alla scoperta della natura di Sauris Il sole, la luna e i cristalli (sabato, ore 17 - Parcheggio Meublé Pa' Khraizar, Lateis). Per informazioni e prenotazioni contattare l’ufficio turistico Sauris: 0433.86076, [mailto:info@sauris.org).]info@sauris.org).

A Forni di Sopra ritorna l’Arrampicata su ghiaccio, un primo approccio a questa esperienza accompagnati da una guida alpina (sabato, ore 9) o in alternativa la domenica alle 9.30 la Ciaspolata sulle tracce degli animali adatta a tutti su sentieri semplici. Il ritrovo è aall’infopoint Forni di Sopra, per info e prenotazioni: 0433 886767 – info.fornidisopra@promoturismo.fvg.it).

A Tarvisio, domani alle 15, da non perdere l’appuntamento a Casa Oberrichter con il Laboratorio per bambini, un momento dedicato all’artigianato artistico rivolto ai più piccoli (adatto a bambini dai 5 ai 12 anni); sabato alle 9 la Gita con ciaspole al Monte Forno, un’escursione lunga con le racchette da neve su itinerari scelti tra i percorsi più interessanti e spettacolari del Tarvisiano e con destinazione Monte Forno, mentre la Ciaspolata Alpe del Lago, poco impegnativa e adatta a tutti, occasione per scoprire l'incanto della Foresta Millenaria di Tarvisio innevata ed immergersi nella natura incontaminata diretti ad Alpe del Lago, è in programma mercoledì 25 gennaio, ore 9. Per queste attività il ritrovo è all’infopoint di Tarvisio in via Roma 14, per informazioni e prenotazioni 0428-2135, info.tarvisio@promoturismo.fvg.it.

A Sappada proseguono le escursioni di Sci alpinismo verso Malga Geu, con guida alpina e per cui è richiesta una buona padronanza degli sci in pista (Ritrovo: Cima Sappada ore 9, sabato), mentre domenica, dalle 10 alle 13.30, è in programma A spasso con la slitta trainata dai cavalli, un suggestivo giro sulla slitta trainata da un cavallo nella magica cornice di Cima Sappada (ritrovo Stalla Fam Fauner in direzione Sorgenti del Piave - Info e prenotazioni: 0435 469131 info.sappada@promoturismo.fvg.it).

A Zuglio l’Astrotrekking a Fielis offrirà l’occasione di ammirare il cielo stellato durante l’escursione che parte sabato alle 18 dalla Polse di Cougnes (organizzata dal Consorzio Turistico Arta Terme: Alpi Dolomiti Friulane, 0433.786171 info@alpidolomitifriulane.it).

Infine, per immergersi nel paradiso naturale della Carnia, la rete Visit Zoncolan (0433 778921 info@visitzoncolan.com) organizza l’Escursione Stavoli Orias in Val Pesarina, una passeggiata di medio livello di difficoltà adatta a tutti, alla scoperta della Valle del Tempo per ammirare montagne e luoghi immersi nel silenzio e nella natura della splendida Carnia (Ritrovo: Reception Albergo diffuso, Comeglians) e domenica alle 10 a Sutrio La fattoria diffusa, una passeggiata di fondovalle per famiglie alla scoperta degli animali della fattoria (ritrovo alla sede Visit Zoncolan, Sutrio).

Per scoprire tutte le altre attività

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori