Home / Viaggi / Da Duino al Monte Ermada alla grotta del Mitreo

Da Duino al Monte Ermada alla grotta del Mitreo

Domenica 1° novembre la cooperativa Curiosi di natura propone dalle 9.30 alle 13 l’escursione sul Carso

Da Duino al Monte Ermada alla grotta del Mitreo

Nell’ambito della manifestazione enogastronomica “Sapori del Carso”, domenica 1 novembre la cooperativa Curiosi di natura propone dalle 9.30 alle 13 l’escursione “Da Duino al Monte Ermada alla grotta del Mitreo”, su un percorso e contenuti diversi rispetto a quelli di questa estate. Con la naturalista Barbara Bassi e la guida turistica Rina Anna Rusconi.

L’uscita si svolge nel rispetto delle norme anti-covid vigenti, con particolare riferimento all’uso delle mascherine e del distanziamento di sicurezza tra le persone. Una facile escursione sulle pendici del Monte Ermada, tra scotani dai colori fiammeggianti e rocce carsiche, fino alla grotta del Mitreo. Qui verrà illustrato il tempio del Dio Mitra, un culto dell’Asia Minore diffuso nell’antica Roma e unico esempio di tempio costruito in una grotta naturale.

Un percorso di 6,5 km su strade sterrate, su un dislivello di 150 m, con la salita concentrata nei primi 2 chilometri. Seguirà la possibilità di gustare i piatti di “Sapori del Carso” presso i ristoratori convenzionati, con un buono sconto del 10%. Ritrovo alle ore 9.10 davanti al Conad Gran Duino (ex Bar Bianco), raggiungibile con i bus n. 44 da Trieste e n. 51 dell’APT di Gorizia.

Quote di partecipazione: 10 euro gli adulti; 5 i minori di 14 anni; gratis i minori di 6 anni. È richiesta la prenotazione alla mail curiosidinatura@gmail.com o al cell. 340.5569374.
Altre informazioni sul sito www.curiosidinatura.it
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’SDGZ-URES (Unione regionale economica slovena – Slovensko deželno gospodarsko združenje) e “Sapori del Carso”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori