Home / Viaggi / Il 'Guardian' promuove Trieste, 'città di Joyce e del buon caffè'

Il 'Guardian' promuove Trieste, 'città di Joyce e del buon caffè'

Dopo Udine, il prestigioso quotidiano britannico pone ancora l'attenzione sulla nostra regione

Il \u0027Guardian\u0027 promuove Trieste, \u0027città di Joyce e del buon caffè\u0027

Dopo Udine, promossa dai lettori tra le piccole città che hanno conquistato i turisti inglesi, ‘The Guardian’ parla ancora del Fvg. Questa volta, nel mirino del prestigioso quotidiano britannico, c’è Trieste, la città ‘delle passeggiate nel segno di Joyce e del buon caffè’.

Il capoluogo regionale è inserito tra le migliori città europee da conoscere a piedi. E, nel caso di Trieste, la camminata non può che essere all’insegna dello scrittore dublinese.

“Mentre immaginiamo le peregrinazioni di Leopold Bloom e Stephen Dedalus a Dublino, James Joyce in realtà camminava per Trieste”, spiega ‘The Guardian’. “L’augusto porto dell’Adriatico, spesso troppo trascurato, è un luogo perfetto per le passeggiate, complici anche i suoi tanti bar, che servono come ‘pit-stop’, e il suo splendido lungomare”.

Tra i suggerimenti non mancano il Caffè degli Specchi, il Museo Revoltella, il Borgo Teresiano e il Caffè San Marco, ma anche Villa Opicina, per godere del panorama sul Golfo. E per i più allenati non può mancare una passeggiata fino al Castello di Miramare...

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori