Home / Viaggi / Monfalcone, nuova piscina vicino alle terme

Monfalcone, nuova piscina vicino alle terme

Cisint ha presentato il progetto di fattibilità che prevede di costruire una struttura 'sostenibile' in via Timavo

Monfalcone, nuova piscina vicino alle terme

“Un polo sostenibile, completo, che risponda al mercato in termini economici e ambientali, oltre che al cittadino” afferma il Sindaco di Monfalcone, Anna Maria Cisint. “Ecco perché proponiamo una nuova piscina comunale tarata sui criteri del risparmio energetico, in cui sarano scelte le migliori tecnologie, come quanto fatto a Marina Julia”.

“Bisogna scegliere la strada della sostenibilità: oltre a mare, sole e vento, abbiamo la fortuna di avere l’acqua calda. Il problema dei gestori delle piscine è sempre stato il costo del riscaldamento e dell’energia” afferma il Sindaco nel presentare il progetto di fattibilità, che prevede di costruire una piscina accanto alle Terme romane di via Timavo.

Previste “una piscina interna ed esterna che consentano l’attività sportiva in modo che chi gestirà abbia costi contenuti e una visione di un project financing d'iniziativa pubblica che dia una risposta economica, in termini di sostenibilità ambientale e al cittadino. "Non dimentichiamoci che maggiori sono i costi di gestione, maggiore è il prezzo del servizio: il progetto diventa così un modo per contenere le tariffe, i costi di gestione e i contributi a carico del bilancio comunale e delle famiglie”.

L'area di proprietà del Comune è, infatti, adiacente alla palazzina termale: “Vogliamo realizzare un polo del benessere, nella contiguità fisica dei due complessi. Ciò ci consentirà l’utilizzo dell’acqua termale che sgorga dalle falde”, conclude Cisint.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori