Home / Viaggi / Nel bosco della musica

Nel bosco della musica

Inaugurato in Val Saisera un percorso dedicato agli abeti di risonanza

Nel bosco della musica

Inaugurato in Val Saiesra il sentiero che fa scoprire gli abeti di risonanza, gli alberi cioè da cui si ricava il legno per realizzare gli strumenti musicali. L’amministrazione comunale di Malborghetto, contando sull’appoggio di Regione e Corpo Forestale dello Stato, è riuscita nell’intendo di dar vita a un percorso nato per far conoscere, a residenti e turisti, il patrimonio naturale presente nella vallata. Un itinerario che si snoda per 5 chilometri e mezzo, in uno scenario strepitoso ai piedi delle Alpi Giulie.

Il sentiero è stato fortemente voluto dal sindaco di Malborghetto, Boris Preschern, che ha coinvolto la sua giunta e soprattutto la Regione nel progetto, prendendo di fatto in mano le sorti turistiche del proprio territorio. E così al taglio del nastro ha convinto il vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello a salire in Val Saisera.

Questo tracciato, che ha diversi punti di accesso, è ben segnalato con tabelle, dotato di pannelli illustrativi e arricchito da sculture, facile da percorrere e termina al cospetto delle strapiombanti pareti del Piccolo Nabois, "diventa una risorsa per valorizzare queste vere e proprie opere d'arte che la natura ci ha regalato e favorire la crescita del territorio", ha sottolineato Bolzonello, evidenziando che "il patrimonio naturale è parte integrante della nostra cultura e spetta a noi costruire azioni di sua tutela e di sua valorizzazione".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori