Home / Viaggi / Opus Loci si presenta alla Fiera Campionaria di Padova

Opus Loci si presenta alla Fiera Campionaria di Padova

Walter Filiputti racconterà il progetto di valorizzazione attraverso percorsi di turismo slow attorno ad Aquileia, Cividale, Dolomiti Friulane, Palmanova e Palù di Livenza

Opus Loci si presenta alla Fiera Campionaria di Padova

Opus Loci si presenta a Padova: l’inedito percorso progettuale che la Camera di Commercio Pordenone-Udine ha avviato alcuni mesi fa per realizzare percorsi di valorizzazione del territorio e dei suoi operatori economici attraverso la messa in rete dei cinque siti Patrimonio dell’Umanità del Friuli Venezia Giulia si racconterà, tra parole e “assaggi” speciali, martedì 17 maggio, alle 17, al padiglione 8 della Fiera campionaria, in programma fino al 22 maggio negli spazi della fiera patavina.

Il progetto rappresenta un nuovo modo di collaborare tra pubblico e privato, con il desiderio e l’impegno di diventare una “buona prassi” per sviluppare le economie anche degli altri territori che ospitano siti Unesco in Italia. È diretto da un project manager d’eccezione, Walter Filiputti, giornalista, scrittore, docente universitario nonché uno dei maggiori esperti di enogastronomia della regione, che sarà infatti a Padova martedì a coordinare l’evento e a presentare i siti di Aquileia, Dolomiti friulane, Cividale, Palù di Livenza e Palmanova attraverso prodotti e servizi delle 24 aziende che hanno aderito a questa fase iniziale.

Corredato di una specifica strategia di comunicazione, Opus loci (per approfondire www.opusloci.it) mette in valore l'unicità dei luoghi tanto dal punto di vista della storia e della cultura quanto da quello della produzione e creazione d'eccellenza. Gli operatori – ristoratori, ospitalità, commercianti, vignaioli, artigiani del gusto – sono protagonisti. Nelle prime fasi il progetto prevede specifici percorsi formativi a loro dedicati, unitamente ai primi strumenti di rete e comunicazione fisico-digitale. Si punta dunque su un gruppo eterogeneo di imprese, che utilizzano il patrimonio Unesco come sistema di “narrazione” dell’azienda stessa.

Parallelamente, fin dalla fase iniziale, viene proposto un primo percorso in bicicletta per ciascuna località, per sviluppare il turismo sostenibile, percorso che accompagni la visita dei siti Unesco e che passi anche attraverso le aziende coinvolte - e che sarà nel tempo implementato da altri itinerari, con diversi mezzi.

Le imprese aderenti si impegnano a valorizzare i diversi aspetti legati all’accoglienza e alle collaborazioni in un’attività che farà leva sulla sostenibilità (nella fruizione dei siti, con gli itinerari tipici del turismo slow) e sull’identità dei territori afferenti ai cinque siti Unesco.

Il progetto è realizzato in collaborazione con PromoTurismo Fvg, l’ente regionale di promozione turistica, e sostenuto anche dalla Regione Fvg.

Alla Fiera Campionaria sarà presente una rappresentanza delle 24 aziende che finora hanno aderito al percorso. L'area al padiglione 8 sarà allestita con banchi di esposizione dei prodotti delle aziende e la “scenografia” sarà data dalle immagini e da video dei cinque siti Unesco regionali con le informazioni di riferimento. Filiputti accompagnerà i visitatori alla scoperta e all’assaggio di alcune eccellenze (formaggio, vino, birre artigianali, dolci di pasticceria…) e racconterà anche gli altri prodotti artigianali delle aziende presenti nel circuito Opus Loci.

Le aziende presenti, con la depliantistica o con le proprie bontà ed eccellenze produttive, sono: Hotel Ristorante Patriarchi, Pasticceria Cioccolateria Mosaico, Ristorante Al Granaio, Hotel Ai Dogi, l’Antica Coltelleria di Palmanova, Studio d'arte Luciano De Tommaso, Fattoria Gortani, Abbigliamento Boccolini, Mada Temporary Lab & Co, Panificio del Foro, Latteria Sociale di Cividale, Azienda Agricola Stroppolatini, Opificio Tds, Officine Alpine Il Ricamificio, Birrificio Foglie D'Erba, Tipicamente friulano, Società Agricola Rive Col de Fer.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori