Home / Viaggi / Rest, una montagna che unisce

Rest, una montagna che unisce

Sabato 29 agosto una pedalata ecologica da Socchieve a Meduno, per scoprire il tratto della 15esima tappa del Giro d'Italia

Rest, una montagna che unisce

Il Comitato locale Tappa Fvg per il Giro d’Italia 2020 - d’intesa con i Comuni di Socchieve e Ampezzo per la Carnia e di Tramonti di Sopra, Tramonti di Sotto e Meduno per la Val Tramontina, nonché con la collaborazione di Carnia Bike - promuove una giornata di ciclismo finalizzato a sottolineare il significativo intervento effettuato per la ristrutturazione del tragitto Forcella Monte Rest, da Socchieve a Tramonti di Sopra.

Sabato 29 agosto sarà organizzata una pedalata ecologica non competitiva con partenza alle 10 da Socchieve e destinazione finale Meduno dopo aver transitato su Priuso, Forcella Monte Rest, Tramonti di Sopra e Tramonti di Sotto, parte importante della 15esima Tappa del Giro d’Italia di domenica 18 ottobre. Nell’ambito del Comune di Meduno saranno create delle aree di ristoro per i partecipanti e per tutti coloro che vorranno essere presenti alla manifestazione nelle aree adiacenti allo storico Palazzo Colossis.

Si concretizza così una lunga aspettativa rendendo percorribile in sicurezza l’arteria di collegamento tra la Carnia e la Val Tramontina di fondamentale importanza per il rilancio e lo sviluppo turistico e commerciale dei territori interessati e il ciclismo - in tutte le sue espressioni – può essere da traino per favorire la conoscenza di un ambito di grande fascino ambientale.

Alla pedalata saranno ammessi i primi 150 ciclisti che, a partire dal 10 agosto, si iscriveranno su apposito modulo scaricabile dal sito: www.carniabike.it e inviato alla e-mail: info@carniabike.it; indicando l’eventuale esigenza di trasporto per il rientro alla sede di partenza a Socchieve.

I partecipanti potranno gareggiare anche con bicicletta assistita, dovranno indossare il casco, e osservare il Codice della Strada. Saranno presenti scorte tecniche e l’assistenza meccanica sarà assicurata da Cussigh Bike. Nulla sarà dovuto a titolo di iscrizione.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori