Home / Viaggi / Tornano le corse di X River tra Lignano e Bibione

Tornano le corse di X River tra Lignano e Bibione

Da martedì 7 maggio ripartono i collegamenti in barca lungo il Fiume Tagliamento

Tornano le corse di X River tra Lignano e Bibione

Da martedì 7 maggio torna operativo X River, il servizio barca per ciclisti e pedoni sul Fiume Tagliamento che collega il litorale di Lignano Sabbiadoro al litorale di Bibione. L’iniziativa, avviata a maggio dello scorso anno, ha visto trasportare nell'arco della passata stagione balneare oltre 50mila passeggeri tra le sponde friulana e veneta. Il servizio, gestito da Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA e dal Consorzio Bibione Live in collaborazione con la Regione, il Comune di Lignano e San Michele al Tagliamento e la società Lignano Pineta SpA, in una prima fase sarà analogo a quello offerto lo scorso anno.

X River sarà operativo tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. A Lignano ci si imbarca all’altezza del Porto Turistico Marina Uno e del Ristorante Al Cason, mentre a Bibione l’imbarco è raggiungibile seguendo la ciclabile del Faro. La novità per il 2019 scatterà nel corso della stagione quando, a seguito degli accordi con Saf, il servizio sarà implementato con una barca più capiente e gli orari di operatività saranno estesi sia nelle ore centrali del giorno sia in quelle crepuscolari. Questa iniziativa, resa possibile dal supporto economico della Regione, garantirà la fruizione del passo barca a un numero sempre maggiore di ciclisti ed escursionisti, riducendo ulteriormente le distanze tra le due località balneari.

“Siamo orgogliosi di poter riproporre anche quest’anno un servizio nel quale la nostra società ha da sempre creduto fortemente. Un’iniziativa la cui bontà è dimostrata dal gran numero di persone che l’hanno utilizzata nel suo primo anno di attivazione e dal supporto che abbiamo sempre ricevuto dagli enti e amministrazioni locali”, afferma Manuel Rodeano, presidente di Lignano Sabbiadoro Gestioni SpA. “Sul versante lignanese del Tagliamento stiamo inoltre lavorando per dotarci di un nuovo punto di imbarco e sbarco completo di punto ristoro con somministrazione bevande per rendere più confortevole l’attesa dei turisti”.

Giuliana Basso, presidente del Consorzio Bibione Live, conferma come il passo barca arricchisca molto la proposta turistica: “Il collegamento via acqua tra Bibione e Lignano Sabbiadoro è già un’esperienza ambita da migliaia di ospiti perché premia la fruizione del territorio con modalità che prevedono meno auto e più ciclabili. X River ha saputo superare i confini e arricchito la nostra offerta turistica, facendo scoprire le bellezze naturali di costa ed entroterra”.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori