Home / Viaggi / Tre serate con orso, lince e meteo impazzito

Tre serate con orso, lince e meteo impazzito

Iniziative d'autunno del Parco naturale delle Prealpi Giulie

Tre serate con orso, lince e meteo impazzito

Tornano le tradizionali serate d’autunno promosse dal Parco naturale delle Prealpi Giulie per parlare di natura e di ambiente. I tre appuntamenti di quest’anno sono dedicati all’orso, alla lince ed ai cambiamenti climatici.

I primi due vogliono fare il punto della situazione sulla presenza delle due specie di grandi carnivori nel nostro territorio prendendo però in considerazione l’intero contesto transfrontaliero in cui gli animali si muovono senza badare all’esistenza di confini politici o amministrativi.

L’incontro dedicato all’orso si terrà venerdì 7 novembre presso il Palazzo Orgnani Martina di Venzone. Relatore sarà Stefano Filacorda, ricercatore dell’Università di Udine, da anni appassionatamente impegnato nello studio della presenza e del comportamento del plantigrado nella nostra regione e nelle aree limitrofe.

La lince sarà invece protagonista della serata del 14 novembre, sempre presso il Palazzo Orgnani Martina di Venzone. A raccontare le vicende di questo straordinario felino nell’area transfrontaliera saranno il tarvisiano Paolo Molinari, esperto libero professionista, e Peter Skoberne, direttore del Parco nazionale sloveno del Triglav. La presenza di quest’ultimo vuole sottolineare lo stretto rapporto in essere fra il Parco delle Prealpi Giulie e la grande area protetta slovena sancito dal riconoscimento rilasciato da Europarc di area protetta transfrontaliera denominata Ecoregione Alpi Giulie.

Venerdì 28 novembre invece le “Serate d’autunno” si trasferiranno a Moggio Udinese, presso la Sala polifunzionale “Romano Treu”. Il tema che verrà affrontato da Sergio Nordio, previsore dell’Osmer Friuli Venezia Giulia, sarà quello delle caratteristiche meteorologiche dell’ambiente prealpino e dei cambiamenti climatici in corso.

Tutte e tre le serate vogliono fornire ai presenti, utilizzando un taglio divulgativo, notizie corrette su temi di grande attualità che toccano anche la nostra quotidianità, soprattutto di quanti vivono nelle zone montane.

Un’occasione da non perdere quindi per coloro che sono interessati ad un’informazione lontana dai luoghi comuni e fondata su un approccio scientifico. Gli incontri avranno inizio alle 20.15.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori