Home / Viaggi / Venerdì 14 gennaio sciopero dei trasporti

Venerdì 14 gennaio sciopero dei trasporti

Le organizzazioni sindacali territoriali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Ugl Autoferro aderiscono alla protesta nazionale

Venerdì 14 gennaio sciopero dei trasporti

Giornata difficile per i trasporti in Fvg, venerdì 14 gennaio 2022. Le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Ugl Autoferro di Gorizia hanno comunicato l’adesione allo sciopero nazionale di quattro ore

Lo sciopero è stato indetto “in seguito al verbale di mancato accordo per il diritto al rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di lavoro degli Autoferrotranvieri Internavigatori nel suo complesso (scaduto il 31 dicembre 2017)” e proclamato il 27 dicembre scorso con una nota ufficiale. E' attivo il numero verde 800 052040. 

Udine
Anche le segreterie sindacali di Udine di Filt-Cgil, Fit-Cils, Uiltrasporti, Faisa_Cisai e Ugl-FNA, hanno aderito allo sciopero nazionale del 14 gennaio e proclamato il 27 dicembre 2021.
Lo sciopero interesserà il trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano dell'azienda Ariiva Udine spa dalle 16.45 alle 20.45 del 14 gennaio. Sono coinvolti il personale viaggiante, il personale funzionale al servizio di mobilità delle persone (biglietterie e manutenzione) e quello tecnico e amministrativo. In questi orari non sono assicurati i servizi.


Gorizia, Grado e Monfalcone
Per quanto riguarda il servizio urbano Tpl Fvg di Gorizia, Monfalcone e Grado e il servizio extraurbano Tpl Fvg (linee G01 - G02 - G03 - G04 - G06 - G07 - G08 - G09 - G21 - G22 - G23 - G24 -G25 - G26 - G28F - G28V - G51 - G55 - G56 - G57 - G58 - G58C - G59), lo sciopero potrà svolgersi dalle ore 17.05 alle ore 21.05 nel rispetto delle fasce orarie di garanzia previste dagli accordi territoriali.

Le corse in viaggio al momento dell’inizio dello sciopero proseguiranno fino al capolinea di destinazione. L’astensione dal lavoro del personale amministrativo e degli impianti fissi potrebbe verificarsi nelle ultime quattro ore del turno di servizio.

Il numero verde 800 052040 e le biglietterie di Gorizia, Monfalcone, Grado svolgeranno servizio regolare.
Il precedente sciopero di quattro ore indetto dalle stesse sigle sindacali risale all'8 febbraio 2021 che aveva registrato un’adesione del personale viaggiante pari al 59 per cento.

Trieste

Per il personale viaggiante, a Trieste lo sciopero avrà inizio alle ore 9:00 e si concluderà alle ore 13:00. Per il personale tecnico e amministrativo, lo sciopero riguarderà le ultime 4 ore di servizio. Nel corso della giornata potrebbero pertanto verificarsi disagi sia al servizio di trasporto (tra le 9:00 e le 13:00) e sia agli sportelli per il pubblico.

Prima delle 9:00 e dopo le 13:00 saranno garantiti tutti i collegamenti.



0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori